skip to Main Content

L’ecommerce in Italia vale quasi 13 Miliardi

L’ecommerce in Italia vale quasi 13 Miliardi – 1 italiano su 2 acquista online

italiaSono usciti da pochi giorni i dati sulle vendite nel nostro paese nell’anno 2013 ed è emerso un dato molto interessante: la quota di mercato per gli acquisti online ha raggiunto la famigerata soglia del 50% con un incremento di oltre il 15% rispetto all’anno precedente. Questo dato è destinato a salire nei prossimi anni, stimando una quota che si aggirerà sul 70% già nel 2016. Se è vero che il commercio generale è in una fase di stallo è vero anche che il commercio online non è mai stato così florido come in questo ultimo periodo. L’identikit dell’acquirente medio online è stato recentemente tracciato: è maschio, ha un età tra i 38 ed i 45 anni ed abita prevalentemente in località con meno di 30 mila abitanti. E’ curioso confrontare questo profilo con quello invece di un’acquirente tradizionale: è femmina, ha un età superiore ai 45 anni ed abita prevalentemente in località con più di 30 mila abitanti. Andando ad analizzare ulteriormente i dati, scopriamo che il 55% dei consumatori ha acquistato almeno una volta online ed il 54% dei casi ha cercato un prodotto su internet prima di acquistarlo in un negozio tradizionale. L’ago della bilancia che potrà definitivamente consacrare o meno le attività di commercio online nei prossimi anni sarà il prezzo. L’altra metà degli italiani che non effettua acquisti online ha dichiarato che il maggior freno per effettuare acquisti online è dato dall’impossibilità di provare il prodotto,ma una buona parte sarebbe disposta a correre questo rischio in caso di forte concorrenza di prezzo rispetto ad un tradizionale negozio. Sembra superato invece il timore di utilizzare moneta elettronica per fare acquisti online, forse anche grazie all’avvento di sistemi come Paypal (che abbiamo trattato in un precedente articolo); il dato infatti è sceso a circa il 10%. L’ecommerce in italia quindi gode di buona, anzi di ottima salute e questi ultimi dati sono molto importanti per aiutarci a pianificare meglio i nostri futuri investimenti.

Ecommerce in italia, ecommerce in italia in crescita, ecommerce in italia boom 2013

error: Content is protected !!
Back To Top